ALLA SCOPERTA DEL GIALLO AL MVSA: TRE “RACCONTI” DI UNA DOMENICA AL MUSEO

Atelier creativo 4-9 anni / Il prato fiorito

Piano piano tutti entriamo,

passo incerto e sguardo curioso,

questa domenica non è di riposo!

Siamo in tanti, grandi e piccini,

a caccia di giallo tra stua e camini.

Guardiamo sopra e anche sotto,

c’è chi trova un limone, chi un biscotto.

Nel salone spicca l’abito giallo,

subito sembra una festa da ballo.

Quando tutti i gialli crediam d’aver trovato,

ecco che spunta un dipinto dal contorno dorato!

“Veloci, veloci, venite da me! Vorrei presentarvi il signor Tullet”.

Afferriamo il pennello e facciamo un puntino,

poi uno grande e uno più piccolino…

Battiamo le mani, facciamo un saltino,

dipingiamo intorno al nostro puntino.

Posiamo i pennelli e soffiamo leggeri,

volano via tutti i pensieri.

Cerchiamo nel foglio il nostro semino…

da un puntino nel bianco smarrito

è nato un bel prato di giallo fiorito.

Marina Leandro

 

Atelier creativo 0-3 anni / Piccolo blu e piccolo giallo

Le piccole manine di 23 bambini tra 0 e 3 anni, il 18 febbraio alla #domenicaalmvsa #mvsakids, hanno giocato con il giallo, il blu, il verde e il rosso!
Il racconto di Leo Lionni, uno dei bestseller per l’infanzia Piccolo blu e piccolo giallo, ha guidato la nostra sperimentazione.

Cosa succede realmente in questa storia? Perché le due macchie di colore -piccolo giallo e piccolo blu- due grandi amici, abbracciandosi, diventano verdi?

Durante l’atelier creativo, i bambini hanno sperimentato le macchie di colore blu e giallo, prima su un cartoncino bianco e poi su uno nero, hanno mescolato i colori e osservato come piccolo verde sia nato dall’incontro delle due macchie gialle e blu!

Nel portico del MVSA potrete ammirare alcune delle opere realizzate dai partecipanti (il 18 marzo li riconsegneremo agli artisti, in occasione del prossimo #mvsakids).

Beatrice Nizzetto

 

Racconta il Kamishibai

Il kamishibai è un piccolo teatro in legno di origine giapponese nel quale un narratore fa scorrere delle immagini che illustrano una storia… insomma, il bisnonno del cartone animato.

Domenica 18 febbraio abbiamo allestito nella Stua Salis il nostro kamishibai (o teatro in valigia), trasformando il museo in uno scrigno di storie tinte di giallo: Piccolo blu e Piccolo giallo giocano insieme alla scoperta del mondo e delle emozioni, uniti nella “verde” amicizia, così fresca e pura; Cappuccetto giallo affronta il lupo cattivo nel caotico traffico della città grazie all’aiuto coraggioso e allegro degli amici canarini che volano liberi e canterini intorno ai grattacieli; L’ombrello giallo – bistrattato da chi preferisce camminare, riparandosi dalla pioggia, sotto la coltre di colori scuri e bui – si rallegra nelle mani magiche e roteanti di un clown, un “ometto nasone” dall’aspetto buffo; Arancia è la tenera storia d’amore che fa riflettere sulle potenzialità creative delle differenze, abbattendo, a suon di fantasia e intelligenza, l’incomunicabilità, solo apparente, tra le persone.

Elisabetta Sem

Riferimenti bibliografici: Leo Lionni, Piccolo blu e piccolo giallo, Babalibri, Milano 2015; Bruno Munari, Cappuccetto giallo, Corraini, Mantova 2011; Joel Franz Rosell – Giulia Frances, L’ombrello giallo, Kalandraka, Firenze 2012; Francesco Ghilotti – Maria Francesca Agnelli, Arancia, Sondrio 2017.

 

Nell’immagine: “Prato fiorito” allestito nel portico del MVSA, opera collettiva dei bambini che hanno partecipato all’atelier creativo 4-9 anni (foto ©MVSA).


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...